Home » Benessere » Giornata Europea della Logopedia e un giornale per sostenerla

Giornata Europea della Logopedia e un giornale per sostenerla

Balbettare, non riconoscere le parole, non ricordarle, non saperle pronunciare … problemi differenti, affrontati però tutti insieme dalla scienza chiamata Logopedia, che oggi 6 marzo celebra la Giornata Europea.

Rilanciata dal film premio Oscar “Il Discorso del Re”, questa scienza interviene giornalmente ovunque per aiutare bambini dislessici, balbuzienti, persone con problemi di pronuncia e persone afasiche. L’afasia è un disturbo che insorge in chi ha subito un danno cerebrale (da ictus, da trauma cranico) di una certa gravità; colpisce 20.000 persone l’anno e porta, a volte, al mutismo totale e alla perdita della comunicazione.
Per questo a Torino è nato il giornale online IF ( www.informazionefacile.it ). Il progetto ha già festeggiato i cinque anni di attività, ma oggi più che mai è usato per aiutare questi pazienti. Lo scopo del giornale è di rendere fruibile il testo breve e organizzare il discorso e per insegnare alle persone con problemi di afasia a farlo, anche al di là dello schermo. La parola IF, se letta in inglese, sta per “se” e dà l’idea di qualcosa di possibile, di realizzabile. Con il sostegno alla Giornata Europea della Logopedia si può sostenere questa iniziativa e le tante altre che hanno luogo ogni anno, per restituire la capacità di comunicare a chi sembra averla perduta per sempre.

admin

x

Guarda anche

Per mentenervi giovani … giocate a calcio!

Diciamo la verità: in Italia non si sentiva proprio il bisogno di un ulteriore incentivo ...

Condividi con un amico