Home » Benessere » Quando il troppo sonno è una patologia

Quando il troppo sonno è una patologia

Otto ore non vi bastano, il tavolo dell’ufficio diventa il vostro letto part-time, vi gira la testa mentre camminate, non potete tenere gli occhi aperti nemmeno davanti allo spettacolo più comico del mondo? E’ probabile che soffriate di Narcolessia.

La Narcolessia è causata dalla perdita di numerose cellule nervose della regione dell’ipotalamo e le cause per cui succede questo sono, tutt’ora, sconosciute. Studi recenti stanno cercando una spiegazione nelle malattie autoimmuni o nei geni ereditari, ma non si è ancora giunti a un risultato certo. L’unica cosa certa è che, in Italia, sono almeno 25.000 le persone malate di Narcolessia che però non sanno di averla e danno la colpa dei loro disturbi alla stanchezza o allo stress.

In realtà, se si facessero guidare dai sospetti e ricorressero subito a un controllo, velocizzerebbero la diagnosi (che al momento giunge dopo circa 7 anni) e comincerebbero subito delle terapie che eviterebbero fastidi, disagi ma anche gravi incidenti, soprattutto quelli stradali. A marzo si celebra la Giornata Europea della Narcolessia (sabato 17) e in quell’occasione si parlerà soprattutto di informazione: esistono infatti dei test specifici che si fanno presso i Centri del Sonno in tutta Italia. Un’occasione da prendere al volo. Per informazioni: www.narcolessia.it .

admin

x

Guarda anche

Ecco il tumore cerebrale più grande del mondo

Portare dentro il cranio una massa anomala di oltre un chilo e non saperlo! I ...

Condividi con un amico