Home » Benessere » Ulcera duodenale, come intervenire

Ulcera duodenale, come intervenire

L’ulcera duodenale è una malattia causata da un’infezione (H. Pylori) o dall’assunzione in eccesso di farmaci che causano lesioni. Deriva da un calo di sostanza -e dunque una corrosione- di alcune parti del duodeno ed è più comune di quella gastrica.

In alcuni casi, più rari, può causare sanguinamento a causa della rottura di qualche vaso. In quelle occasioni bisogna intervenire direttamente, con un’operazione endoscopica per via gastrica e seguire poi una terapia con antisecretivi. Solo in casi di estrema emergenza si ricorre ad una chirurgia resettiva. L’ulcera duodenale si cura con terapie eradicanti o con farmaci appositi e varierà in base alla presenza di infezione o meno. Nonostante la malattia porti forti disturbi gastrici alla persona che ne soffre, non è necessaria una dieta specifica. In linea di massima il paziente può assumere cibo liberamente, cercando magari di evitare alimenti urticanti, speziati o troppo acidi. Naturalmente, evitare alcol e fumo.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico