Home » Benessere » Salute donna: l'importanza degli Omega-3, contro cancro e depressione

Salute donna: l'importanza degli Omega-3, contro cancro e depressione

I cosiddetti “polipi” sono delle formazioni interne del corpo, solitamente benigne, ma che se trascurate possono anche degenerare e dar vita a focolai tumorali e a veri e propri casi di cancro. Le donne devono stare attente ai polipi dell’utero e dell’endometrio, ma anche a quelli del colon, causa principale del cancro all’intestino.

I polipi del colon maligni, detti adenomatosi, possono essere combattuti e prevenuti inserendo nella dieta gli Omega-3, dichiara una ricerca condotta in USA e pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition, in modo particolare quelli contenuti nel pesce. Infatti, dai test effettuati si è visto che il consumo di pesce contenente acidi grassi polinsaturi omega-3, per almeno tre volte a settimana, diminuisce di molto il rischio di formazione di polipi adenomatosi … ma questo effetto si registrava soltanto nei soggetti femminili, mentre quelli maschili avevano una percentuale di rischio invariata. Gli Omega-3 si trovano anche nel tofu, nelle mandorle e nelle noci, in alcuni olii vegetali come l’olio di semi di lino, l’olio di nocciole.

Ma sempre dagli USA arriva la notizia che l’assunzione di Omega-3 durante il secondo e terzo trimestre di gravidanza riduce quasi del tutto il rischio di depressione post-parto. Dunque le proprietà di questi acidi grassi polisaturi agirebbero in modo positivo anche sugli equilibri ormonali e sull’umore, aiutando le neomamme ad affrontare la difficile ripresa dopo il parto con più energia. Un valore da riconsiderare, quello degli Omega-3, anche nella dieta di tutti i giorni, anche nelle persone sane o non incinte.

admin

x

Guarda anche

Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile: servono cure mirate

Ogni tre minuti nel mondo un bambino muore di cancro. In occasione della XVI Giornata ...

Condividi con un amico