Home » Benessere » La polmonite? Colpa di un fungo

La polmonite? Colpa di un fungo

Tosse insistente, catarro, difficoltà a respirare e irritazioni ai bronchi … è soltanto dovuto a freddo o a virus? A quanto pare no, perchè potrebbero avere un ruolo importante anche alcune specie di funghi. Non funghi commestibili, naturalmente, ma micro-organismi presenti nell’ambiente e anche nell’aria, per cui possono essere respirati e finire dentro i polmoni.

Un tipo di fungo responsabile delle infiammazioni alle vie respiratorie è l’Aspergillo, il quale può scatenare reazioni allergiche, ma anche infezioni di vario tipo e polmoniti. Viene spesso chiamato in causa per l’aspergillosi bronco-polmonare allergica (ABPA), una sorta di asma che però è molto difficile da curare e che si individua con una TAC al torace. Questi funghi in alcuni casi possono essere responsabili di forme infettive molto gravi e di difficile diagnosi, pericolose soprattutto per chi ha malattie croniche, o il diabete o per chi è in cura cortisonica. Se non trattate per tempo, queste infezioni possono anche causare la distruzione del tessuto polmonare e bronchiale e tutte le drammatiche conseguenze che ne seguono. Queste malattie possono essere debellate con terapie specifiche ma molto lunghe e impegnative.

admin

x

Guarda anche

Oggetti erotici, rischio altissimo soprattutto per le donne

Sorpresa… le ragazze italiane lo fanno spesso. E lo fanno da sole, e molto volentieri! ...

Condividi con un amico