Home » Benessere » Mal di schiena: passa con l'acquagym

Mal di schiena: passa con l'acquagym

L’università spagnola di Malaga consiglia la pratica dell’acquagym per combattere il mal di schiena. Sarebbe un aiuto molto efficace da affiancare ai farmaci e ai massaggi e avrebbe benefici più rapidi.

Sia che si faccia soltanto la fisioterapia, sia che la si integri con gli esercizi in acqua, il miglioramento si ottiene in ogni caso. Ma le persone che aggiungono l’acquagym alle terapie tradizionali mantengono quel miglioramento ottenuto anche fino a un anno dall’ultima sessione.

Fare esercizio in acqua permette il movimento dei muscoli ma anche il rilassamento delle contratture, grazie alla leggerezza del corpo, e dunque facilita la guarigione dei problemi alla schiena. Ma naturalmente l’acquagym non fa miracoli, e sono necessari costanza e impegno durante un lungo periodo per ottenere il miglioramento di cui sopra.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico