Home » Benessere » Talassemia, un aiuto in memoria di Piera

Talassemia, un aiuto in memoria di Piera

La Talassemia, detta anche “Anemia Mediterranea”, è una patologia genetica tipica delle aree intorno al mar Mediterraneo che colpisce i globuli rossi, rendendoli così carenti di emoglobina da auto-distruggersi.

Contro la Talassemia, la ricerca continua a far passi importanti. Oggi, oltre alle trasfusioni periodiche, i pazienti possono contare anche sulla possibilità del trapianto di midollo. Ma nel frattempo occorre sostenerli, e sostenere le loro famiglie, nel lungo cammino della cura. A Palermo, questo compito se l’è assunto la associazione ONLUS Piera Cutino, nata nel 1998 in ricordo di una giovane morta di Talassemia proprio nel periodo in cui la prospettiva di vita per questi malati si allungava (un tempo non vivevano più di 25 anni… oggi superano i 40). Grazie a questa associazione si sta costruendo un centro di eccellenza per lo studio di questa malattia presso l’ospedale Cervello, dove si porterà avanti l’opera di informazione, ricerca, cura e sostegno per i malati e i loro familiari. L’associazione è aiutata da donazioni di privati e da raccolte fondi e mira ad essere un punto di riferimento importante per Palermo e per tutta la Sicilia.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico