Home » Benessere » Anestesia: tutto quel che dovete sapere per non averne paura

Anestesia: tutto quel che dovete sapere per non averne paura

Fa paura. Molta paura. Al punto che tanti preferiscono tenersi il malanno pur di non rischiare di sentirsi dire: “Deve sottoporsi a intervento chirurgico”. No, non parliamo della paura del bisturi, ma della paura dell’anestesia. Proprio così, nel nostro paese il semplice atto di addormentarsi fa più paura del taglio del chirurgo… e ciò perchè spesso si sentono in TV storie di errori fatali e di persone che non si svegliano più dall’anestesia.

Ma se la si conosce bene, l’anestesia non fa più paura. Tanto per cominciare, ormai non si ricorre più a quella generale…. salvo che per quegli interventi (cuore, polmone, stomaco, fegato) che richiedono molto tempo e molta attenzione, per cui il chirurgo deve avere tra le mani un paziente immobile e rilassato. E anche nei casi in cui si usa, ormai l’anestesia generale è praticata con farmaci innovativi, con pochi o nessun effetto collaterale. Perfino gli attrezzi per l’intubazione (la cannula nella gola, ecc.) sono nuovi e il meno possibile invasivi.

Molti altri interventi (il cesareo, la chirurgia dell’ernia, quella agli arti inferiori) si esegue con anestesia regionale, ovvero con una iniezione spinale che addormenta solo la regione interessata, lasciando il paziente cosciente. Stessa cosa avviene per l’anestesia locale, ovvero iniettata solo sul nervo interessato, che addormenta piccole porzioni del corpo e si usa per interventi molto localizzati (fistole, tunnel carpale, nei, cisti, ecc.), con paziente cosciente e collaborativo e nessun effetto collaterale. Ma soprattutto l’anestesia non deve far paura perchè ormai il paziente può consultarsi con l’anestesista e parlare con lui di tutto il proprio passato sanitario. L’anestesista DEVE SAPERE tutto riguardo le vostre allergie, i farmaci che prendete, i problemi respiratori o cardiaci che avete … non nascondetegli nulla, perchè solo con il massimo della informazione lui saprà quale tipo di anestesia è meglio per voi.

admin

x

Guarda anche

Yoga, benefici per grandi e piccini

Lo yoga fa bene a grandi e piccini. A rivelarlo è uno studio dell’Università canadese ...

Condividi con un amico