Home » Benessere » Tutti i pericoli collegati ai "Viaggi della Speranza"

Tutti i pericoli collegati ai "Viaggi della Speranza"

Li chiamano “Viaggi della Speranza” e coinvolgono, purtroppo, molte famiglie che cercano nei punti di eccellenza della medicina italiana un conforto e una cura contro tumori, problemi cardiaci o psichici. Sono spesso gente di provincia, di mezzi modesti, costretti a sobbarcarsi viaggi e soggiorni costosi in grandi città pur di assistere uno dei loro cari. E intorno a tanto dolore gira uno sporco giro di affari e pericoli.

Lo hanno denunciato per primi i genitori di una bimba malata di tumore, che hanno dovuto trascorrere in una grande città del Nord molti mesi. Sono stati avvicinati e convinti da persone senza scrupoli che, approfittando del loro smarrimento, hanno affittato loro alloggi fatiscenti, con contratti non in regola, facendo sparire gli anticipi e rendendosi irreperibili in seguito. Avviene principalmente in Lombardia e Piemonte, e spesso pure a Roma, mentre le regioni Toscana ed Emilia Romagna hanno avviato un sistema di controllo sulle agenzie immobiliari e monitorano periodicamente le persone ospitate e il trattamento loro riservato.
Ciò che andrebbe attuato da subito è un lavoro di squadra che aiuti queste persone disperate a sistemarsi per il meglio, e che le protegga da chi vuol far loro credere di poter trovare vie più facili, che invece spesso si rivelano truffe belle e buone. Un lavoro che viene svolto da associazioni come Prometeo Onlus e Il Sogno di Stefano Onlus, ai quali si possono chiedere le migliori informazioni.

admin

x

Guarda anche

Malattie rare: sono sempre di più

Chiamiamo “malattie rare” quelle patologie che colpiscono pochissime persone al mondo (una su un milione, ...

Condividi con un amico