Home » Benessere » Cibo e salute: la cucina indiana, gusto e terapia

Cibo e salute: la cucina indiana, gusto e terapia

Le spezie, i colori, i sapori forti … la cucina indiana è un insieme di sensazioni meravigliose che prendono al palato e danno calore al corpo e originalità ai piatti. Ma non molti sanno che essa è anche una terapia medica vera e propria.

Infatti, la cucina “ayurvedica” nasce dalla filosofia indiana secondo la quale la salute dipende da come mangiamo … un’idea che si sta diffondendo sempre più anche qui da noi, in occidente. Ma gli indiani prendono sul serio questa idea, infatti il modo di mangiare varia da persona a persona in base alle caratteristiche del corpo di ciascuno.

Ad esempio, le persone con un carattere troppo vivace, con un metabolismo troppo accelerato devono evitare i cibi “caldi” o troppo carichi di energia e i cibi crudi. Mentre, le persone introverse, deboli, “fedde” devono preferire proprio questi. Naturalmente è importante anche la digestione, per cui è bene evitare di mangiare carne insieme ai latticini, i legumi con la frutta secca e le spezie forti se si soffre di gastrite. Consigli banali e risaputi? Forse sì, ma se si rispettassero come si rispettano in India, avremo certamente meno problemi di salute!

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico