Home » Benessere » Il miglior alleato dell'oncologo? Il parrucchiere!

Il miglior alleato dell'oncologo? Il parrucchiere!

Alcuni tipi di tumore si possono manifestare con segni visibili sulla pelle, anche se difficilmente collegabili nell’immediato con una malattia così grave. Lividi, escoriazioni, arrossamenti, di solito fanno pensare a qualcosa di banale (il morso di un insetto, un urto casuale, ecc.) e li si sottovaluta fino a che, uniti ad altri sintomi, si rivelano per quello che sono: campanelli di allarme.

I segni cutanei che si formano sulla testa, in modo particolare, sono molto importanti. Prima di tutto, perchè noi non possiamo controllare il nostro cuoio capelluto sotto i capelli e in secondo luogo perchè un livido o una escoriazione in testa non sono frequenti come potrebbero essere quelli sul braccio, e devono subito mettere in allarme. Da questo punto di vista, negli Stati Uniti, i medici oncologi hanno “arruolato” come propri alleati parrucchieri e barbieri. Sono loro, infatti, a conoscere meglio di tutti la “mappa” della nostra testa e sono loro a potersi accorgere quando qualcosa cambia improvvisamente.

In una ricerca condotta in Texas si è scoperto che -prima ancora che i medici avessero l’idea –il 60% dei professionisti del capello già svolgeva questo servizio di “consigliere sanitario”, informando i clienti della presenza di macchie o formazioni anomale sulla cute della testa e invitandoli a farsi controllare da un medico. In tal modo, sono state salvate molte vite, perchè riconoscere per tempo il sintomo iniziale di un tumore porta a vincere la lotta contro il tempo, arma principale nella cura di queste malattie.

admin

x

Guarda anche

Un vaccino di staminali contro il cancro al seno

Niente facili speranze, si tratta solo di uno studio … il primo passo di un ...

Condividi con un amico