Home » Benessere » Per la cura di schiena e glutei … anche una sedia può far molto

Per la cura di schiena e glutei … anche una sedia può far molto

E’ un problema che affligge molte persone, in particolare le donne: il mal di schiena, che nasce dalla fatica quotidiana e da molti movimenti sbagliati, aggredisce ferocemente e rovina giornate che altrimenti sarebbero perfette. Naturalmente ci sono le cure, sia manuali che farmacologiche, ma a volte anche una semplice sedia fa molto.

E, dato che per una donna il lato estetico conta moltissimo, potrete unire l’utile e il dilettevole scegliendo la sedia giusta per le vostre esigenze, perchè la posizione giusta aiuta anche a mantenere in forma i glutei. Il lavoro di ufficio spesso mina profondamente entrambi, i muscoli della schiena e quelli del “fondoschiena”. La prima perchè si carica del peso di tutta una giornata in cui il corpo sta “afflosciato” su se stesso … il secondo perchè, a stare troppo seduti, si può deformare.
La sedia giusta, che può contribuire a risolvere entrambi i problemi, deve avere un disegno quanto più ergonomico possibile (basta informarsi presso i mobilifici) e non deve avere lo schienale a 90°, perchè così schiaccerete i glutei e la colonna vertebrale. L’angolo dovrebbe essere invece maggiore di 90°, in tal modo la schiena si rilassa e i glutei si contraggono per contrastare la pendenza e dunque si tengono “allenati”. Non accavallate le gambe, quando state sedute, ma tenetele ben dritte coi piedi poggiati per terra. Usate, se potete, un cuscino a “ferro di cavallo” che ammorbidisce l’impatto dell’osso sacro sulla superficie e costringe i glutei a “lavorare” per tenere la posizione. E ricordate SEMPRE di fare brevi pause (5 minuti ogni quarto d’ora) per sgranchirvi e muovervi un po’.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico