Home » Benessere » Estate e infezioni intestinali, ecco come prevenirle

Estate e infezioni intestinali, ecco come prevenirle

Con l’arrivo del caldo estivo ricominciano le infezioni intestinali, favorite oltre che dalle condizioni climatiche anche dalla vita all’aperto e alla libertà di nutrizione che godiamo in questi mesi (cene da amici, pic nik in spiaggia, viaggi, ecc.). Sono quelle infezioni date dal batterio Escherichia Coli, protagonista l’anno scorso di una vera e propria “epidemia”, in alcuni casi anche letale.

Ma l’Escherichia Coli è un batterio molto simile a quelli “buoni” che vivono nel nostro intestino e che lo difendono. Dunque, se questo o altri aggressori trovassero un intestino sano, con tutti i “soldati” al proprio posto, non avrebbero nessuno scampo. Come preparare l’intestino all’aggressione estiva delle infezioni? Cercando di mangiar sano fin da ora, consumando diete a base di frutta e verdura, acqua, fermenti lattici e qualche buona spremuta di agrumi.

Quando ci ritroveremo nel pieno della stagione estiva con l’intestino in buona salute, cerchiamo di mantenerlo evitando di mangiare la prima cosa che capita con le mani sporche, evitando di assaggiare cibi strani, o troppo pesanti, o fuori pasto, evitando di fare il bagno in zone troppo turistiche (dove gli alberghi scaricano in mare e l’acqua si riempie di batterio E.Coli). Se siamo in viaggio, evitiamo di bere acqua dal rubinetto e di mangiare in locali poco sicuri, o di acquistare cibi cucinati per strada. Evitiamo anche le congestioni e le bevande troppo fredde, che indeboliscono il nostro organismo e l’intestino in particolare.

admin

x

Guarda anche

Una “buona” cura preventiva per l’infarto? Lo yogurt

Mangia yogurt e campa cent’anni. O per lo meno, se ti ammalerai, non sarà per ...

Condividi con un amico