Home » Benessere » L'ago come la spada. Risveglia istinti primitivi.

L'ago come la spada. Risveglia istinti primitivi.

Lo sapevamo tutti, perchè tutti – chi più chi meno – abbiamo paura delle iniezioni e degli aghi in generale. L’ago ha la capacità di risvegliare i nostri più antichi istinti animali, tanto che lo percepiamo come una “minaccia” e lo temiamo al punto che i più sensibili svengono!

Il processo è lo stesso della spada, anche se il paragone sembra esagerato. Il cervello conosce il dolore di una puntura, di un taglio … lo sa per esperienza e per conoscenza indotta da millenni di reminescenze, quando le lotte si facevano con lance, frecce e spade. La vista di un ago ci fa ricordare e anticipare il dolore del taglio e quindi il corpo si mette in allarme. Un allarme tale che sconvolge il sistema nervoso vagale e scatena l’autodifesa, l’istinto di conservazione (paura, reazione violenta, o svenimento per fingersi morti).

Ecco perchè, dopo un esperimento condotto su 25 volontari, dal Charité-Universitätsmedizin di Berlino e dall’Università di Amburgo, viene la dichiarazione ufficiale di qualcosa che tutti sappiamo: non guardare l’ago aiuta a non star male durante l’iniezione. Il non vedere impedisce al cervello di anticipare il dolore e quindi la paura e le reazioni ad essa connesse. Ce lo diceva sempre la mamma, lo ripeteva il nostro dottore… ora è scienza provata. Chiudete gli occhi e in un attimo sarà tutto fatto.

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico