Home » Benessere » La birra non fa poi tanto male al nostro corpo

La birra non fa poi tanto male al nostro corpo

La birra ancora una volta in discussione. Fa bene o fa male? Sicuramente è una bevanda alcolica e dunque abusarne danneggia fegato e cuore senza alcun dubbio, ma a quanto pare ha delle potenzialità positive … altrimenti non sarebbe così amata in Germania, Inghilterra e USA, e in Italia (circa 30 litri a testa ogni anno).

In realtà, come tutte le cose, se usata secondo i suoi limiti la birra può anche fare bene al nostro organismo. Alcuni studi hanno dimostrato che combatte i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e data la sua composizione perfettamente naturale, senza modifiche artificiali, basata su acqua, orzo, luppolo e lievito non porta rischi allergici a chi la beve. Inoltre, la birra non fa ingrassare (ha le stesse calorie di un vasetto di yoghurt) ma se viene associata a pranzi luculliani o a forte consumo di dolci unifica quelle calorie alle altre e contribuisce all’aumento dei chili.

In questo senso si parla di “uso moderato”. La birra andrebbe consumata nell’ordine di meno di un litro al giorno e senza associarla ad altri prodotti ricchi di calorie. Per esempio, quando bevete la birra evitate di mangiare il dolce, oppure nel giorno in cui vi concedete una “bionda” evitate il vino, e così via. L’uso moderato della birra salva anche molte vite umane: solo perchè poco alcolica si crede erroneamente di poterne bere tanta … ma quattro bottiglie di birra in una volta (soprattutto se lontano dai pasti) danno la stessa “sbronza” di una di vino. Quindi attenti al consumo e a non guidare se esagerate.

admin

x

Guarda anche

Mente e corpo: vive più a lungo chi ha “carattere”

TESTARDI E DETERMINATI, ecco come sono i soggetti che campano cent’anni! Lo rivela uno studio ...

Condividi con un amico