Home » Benessere » La depressione cambia la visione dell'occhio

La depressione cambia la visione dell'occhio

La depressione agisce direttamente sul nostro fisico, e non lo fa soltanto con la disappetenza, con l’insonnia, con la perdita di sensibilità al dolore e altri disagi che rendono il nostro corpo vulnerabile a tutto … adesso si sa che lo fa anche cambiando la visione del nostro occhio.

Lo studio dell’università svizzera di Friburgo ha evidenziato come le persone affette da depressione tendano a non riconoscere più alcuni colori, o a vederli meno rispetto ad altri. I test, svolti tramite uno scanner della retina e diverse domande, hanno messo in luce questo aspetto ancora sconosciuto: il cervello depresso ordina all’occhio di esaltare i colori più scuri a scapito di quelli più chiari, per cui le persone percepiscono meglio il grigio, il nero, il marrone piuttosto che il rosso, il verde o il giallo.
Con la conseguenza che anche il loro mondo si fa “oscuro” e l’oscurità non aiuta per niente l’umore. Infatti è stato ampiamente dimostrato che la luce solare ha effetti ottimi sulla depressione, mitigandola di molto. Dunque bisogna proprio credere al pessimista che ci dice: “Vedo il mondo a tinte nere” … forse non ne ha la consapevolezza, ma il suo corpo si è adattato al suo pensiero negativo per davvero.

admin

x

Guarda anche

Quando per farsi accettare ci si stressa a morte

Essere bravi come il fratello maggiore, essere moderni come l’amica, essere pronti a ubriacarsi come ...

Condividi con un amico