Home » Benessere » Roma: iniziata la prevenzione contro le zanzare tigre

Roma: iniziata la prevenzione contro le zanzare tigre

La zanzara tigre è un insetto molto aggressivo e soprattutto molto attivo. Colpisce infatti anche in piena città e anche di giorno, lasciando sul corpo bozzi gonfi e forti pruriti. Prolificano più facilmente in riva ai fiumi e nelle zone umide in generale, ma si sono adattate all’ambiente cittadino nidificando dentro i tombini.

In Veneto ne sanno qualcosa, ma anche Roma non è immune agli attacchi di questi insetti che soprattutto in estate non danno tregua. Ed ecco che quest’anno la capitale si sta attrezzando per tempo, cercando di fermare “il massacro” prima che cominci. Verranno individuate e bonificate le larve, su una mappa di oltre 350 tombini in centro storico, e verranno piazzate delle trappole insetticide nei luoghi pubblici (scuole, ospedali, parchi), grazie ai dispositivi BG Sentinel.

Si tratta di dispositivi capaci di attirare gli insetti in punti specifici e di avvelenarli prima che possano colpire. Un aiuto prezioso che già lo scorso anno ha ridotto l’attacco delle zanzare tigre del 40%. Inoltre, la città invita i propri abitanti a non alimentare l’ambiente di questi insetti, mantenendo una perfetta igiene su balconi, nei giardini, nei cortili condominiali …. e soprattutto gettando i rifiuti negli appositi cassonetti.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché le diete esagerate fanno male

Gli americani le chiamano “Crash Diet” e sono quelle diete super ferree, super intensive, che ...

Condividi con un amico