Home » Benessere » La curcumina delle spezie orientali rafforza le nostre difese immunitarie

La curcumina delle spezie orientali rafforza le nostre difese immunitarie

Una delle spezie più apprezzate e usate della cucina orientale è la Curcuma, la quale, a quanto pare, non è buona soltanto in cucina ma anche …. in medicina! Infatti, contiene una sostanza (curcumina) molto attiva nel processo di assorbimento degli zuccheri … ma non solo!

I ricercatori dell’Oregon State University hanno scoperto un nuovo effetto di questa sostanza che interverrebbe in modo molto positivo sull’azione del nostro sistema immunitario. In modo particolare sull’attivazione di un gene chiave, aiutando l’organismo a prevenire le infezioni grazie all’aumento dei livelli di una proteina (CAMP, peptide antimicrobico catelicidina) che ha un ruolo chiave nella risposta immunitaria innata.

Grazie a questa proteina, il nostro corpo riesce a difendersi dai batteri e virus, uccidendone in grande quantità. Essa protegge dalla tubercolosi, dalla sepsi e da altre infezioni, soprattutto quelle intestinali. Ha inoltre proprietà antiossidanti. Questa proteina si rafforza grazie alla vitamina D e l’apporto della curcumina rafforza ancora di più queste proprietà, quindi agisce come un doppio scudo rendendo il nostro sistema immunitario capace di lavorare con più potenza sui nemici della nostra salute.

admin

0 Commenti

  1. BELLI I VOSTRI RAPPORTI!!

x

Guarda anche

Una “buona” cura preventiva per l’infarto? Lo yogurt

Mangia yogurt e campa cent’anni. O per lo meno, se ti ammalerai, non sarà per ...

Condividi con un amico