Home » Benessere » Dagli USA, allarme per la malattia che fa "scoppiare" il cuore

Dagli USA, allarme per la malattia che fa "scoppiare" il cuore

E’ una malattia relativamente nuova, nel senso che mai come adesso era venuta allo scoperto in modo così evidente. Il Morbo di Chagass (da Carlos Chagass, medico brasiliano che all’inizio del Novecento scoprì questa patologia infettiva) è causato dal morso delle cimici Triatomine, che succhiano il sangue come una normale zanzara.

La differenza con le zanzare è che mentre queste iniettano nel sangue una sostanza urticante, ma innocua, le cimici iniettano un parassita che comincia a viaggiare per il corpo grazie alla circolazione e che ha una incubazione talmente lenta che a volte non arriva a svilupparsi durante il corso di una vita umana. Però può trasmettere l’infezione attraverso il sangue (trasfusioni, scambio madre-figlio in gravidanza) e manifestarsi, al momento opportuno, in un altro organismo.

Se presa per tempo, la malattia di Chagass si cura con una forte terapia farmacologica che dura alcuni mesi. Ma se passa sotto silenzio (come spesso avviene) può provocare danni enormi all’organismo, fino alla morte per “esplosione” del muscolo cardiaco. L’allarme USA deriva dall’aumentare dei casi nel giro di pochi anni, dovuti principalmente a viaggi in zone equatoriali, dove questo tipo di cimici proliferano. Riconoscere i sintomi e intervenire in tempo devono diventare priorità assolute prima che il morbo diventi -come dicono alcuni ricercatori- “l’AIDS del nuovo secolo”.

admin

x

Guarda anche

Sindrome della “morte improvvisa”: forse scoperta la causa

Davide Astori non ha fatto in tempo. C’è sempre qualcuno che se ne va poco ...

Condividi con un amico