Home » Benessere » Il futuro virtuale della colonscopia: ai pazienti non piace

Il futuro virtuale della colonscopia: ai pazienti non piace

Le sorprese non finiscono mai! Così avranno pensato al congresso americano Digestive Disease Week dopo i risultati del sondaggio sulle nuove tecniche per eseguire la colonscopia.

Infatti, tra la tecnica tradizionale … invasiva e con precedente sedazione… e la nuova tecnica “virtuale”, non invasiva grazie a radiazioni esterne, il 77% dei pazienti si è dichiarato a favore della prima. Scelta che sembra incomprensibile, ma che è dettata da una saggezza indiscutibile.

I pazienti infatti hanno molto apprezzato la delicatezza della tecnica virtuale, ma allo stesso tempo hanno osservato che essa non può intervenire nell’immediato su polipi e masse man mano che li individua. Cosa che invece avviene con la tecnica invasiva tradizionale. Insomma, il paziente sopporta bene un po’ di fastidio, se deve farlo una volta sola. Ma sottoporsi a due esami per risolvere un solo problema è un fastidio ancora maggiore e dunque viene scartato già alla base.

admin

x

Guarda anche

Si curava con “la dieta vegana” ma il tumore la uccide

Era diventata famosa per aver dichiarato a tutto il mondo di aver sconfitto il cancro ...

Condividi con un amico