Home » Benessere » Se il cibo ha il colore del piatto mangiamo di più

Se il cibo ha il colore del piatto mangiamo di più

I ricercatori della Cornell University, New York, dopo aver osservato per un periodo diversi gruppi (60 persone ciascuno) hanno dichiarato che il nostro appetito è influenzato fortemente dal colore del cibo che abbiamo nel piatto.

Quanto più il colore richiama quello del piatto (il bianco del pollo su ceramica bianca, il giallo di una frittata su sfondo dorato, arancio o marrone chiaro) tanto più aumentava la voglia di mangiare nei soggetti esaminati. Nella prima parte di test, i ricercatori hanno servito pasta al sugo di pomodoro o pasta con panna alternativamente su un piatto di colore rosso e uno bianco, anche incrociando cibi e colori diversi. I risultati hanno mostrato che quando il piatto era dello stesso colore del cibo le porzioni che i partecipanti si servivano, erano parecchio più abbondanti, rispetto a quando il contenitore contrastava con la pietanza. Questo è dovuto all’illusione ottica di avere il piatto vuoto (nel caso di cibo dello stesso colore del fondo) e dunque l’appetito viene stimolato e noi veniamo spinti a mangiare ancora e ancora. Meglio quindi ricordarlo, e servire un candido petto di pollo arrosto su un piatto rosso … o un buon dolce alla ciliegia su un piatto bianco.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico