Home » Benessere » AIDS, sotto controllo senza terapia, grazie a una scoperta italiana

AIDS, sotto controllo senza terapia, grazie a una scoperta italiana

Tenere sotto scacco la malattia più agguerrita del mondo anche in assenza di terapia? Si può fare, dicono i ricercatori italiani che hanno scoperto la soluzione. La novità viene dall’Istituto Superiore di Sanità, sotto la supervisione del dottor Andrea Savarino, dove è stato messo a punto un “cocktail” di farmaci in grado di controllare l’infezione da HIV.

Solitamente l’AIDS viene controllato da determinate terapie farmacologiche che, però, durante i periodi di pausa lasciano l’organismo indifeso ed esposto a possibili attacchi esterni. Durante queste pause il virus HIV cambia forma e si adatta alla nuova situazione rendendosi come sempre inafferrabile e forte. Il “cocktail” di farmaci italiano, invece, ha un’azione prolungata che si estende anche durante le pause dalla terapia.

Il virus continua a cercare una scappatoia, tenta di mascherarsi ma viene sempre “scoperto” ora da un farmaco ora dall’altro, e in tal modo fatica di più e si indebolisce. Indebolendo la carica virale dell’HIV la malattia si mantiene a bassi livelli e l’organismo sta meglio, anche in assenza di terapie immediate. I test sugli animali hanno avuto esiti molto incoraggianti e potrebbero esserci le basi per trovare, non troppo più in là, un vero e proprio vaccino anti HIV.

admin

x

Guarda anche

Lavastoviglie ricettacolo di batteri e funghi

La lavastoviglie è un ricettacolo di batteri e funghi. L’allarme arriva da uno studio guidato ...

Condividi con un amico