Home » Benessere » Il Narciso combatte la depressione

Il Narciso combatte la depressione

Un metodo naturale per combattere la depressione? Potrebbe venire dal fiore di Narciso. Originario del Sud Africa, ma ormai perfettamente integrato nei nostri climi, questo fiore dai colori sgargianti avrebbe proprietà che agiscono sul cervello e sulla percezione delle cose in modo da mitigare gli effetti di alcune malattie tra cui anche la depressione.

I ricercatori della Faculty of Health and Medical Sciences dell’Università di Copenaghen hanno testato una serie di farmaci antidepressivi per vedere la loro capacità di andare oltre la barriera emato-encefalica, ovvero quell’ostacolo dovuto alle proteine del sangue che impedisce al 90% dei farmaci di agire pienamente sul disturbo “rimandando indietro” buona parte dei loro principi di azione. Superare tale barriera significherebbe avere medicine in grado di controllare un disturbo molto più a lungo. Le sostanze estratte dal fiore di Narciso di questa varietà africana pare siano in grado di oltrepassare questa barriera e dunque si potrebbe studiare il modo di ricavare medicine antidepressive da qui. Si è inoltre visto come altri fiori derivati dai bulbi, ad esempio certi tipi di bucaneve, abbiano effetti simili sul cervello umano. La ricerca dunque ha molte possibilità tra cui scegliere.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico