Home » Benessere » Artrosi al ginocchio. Provate con le piante

Artrosi al ginocchio. Provate con le piante

Le artrosi al ginocchio, fino ad oggi, si sono curate in modo tradizionale con le infiltrazioni di acido ialuronico. Un metodo efficace e diretto che però, in base ai soggetti, può dare anche effetti collaterali poco gradevoli, come infiammazioni allo stomaco, all’intestino e disturbi cardiovascolari.

Non sono rari i medici che si rivolgono all’ausilio della medicina naturale come supporto per chi ha problemi con questi metodi già in uso. L’idea è come sempre quella dell’aiuto reciproco, tra scienza e omeopatia, e non del reciproco ostacolo. Il consiglio è dunque quello di puntare alle piante, in modo particolare alla Curcuma (spezia orientale) e al nostro ormai onnipresente Zenzero. La prima ha una forte azione antiinfiammatoria, il secondo oltre all’antiinfiammatoria ha un’azione analgesica, che calma i dolori. Le sostanze che normalmente causerebbero sofferenza, con una cura allo Zenzero tendono a sparire o a non agire completamente. La ricerca continua, e la collaborazione anche.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico