Home » Benessere » Aria condizionata … se la usate fatelo bene

Aria condizionata … se la usate fatelo bene

Caldo torrido, temperature previste dai 40 in su. La televisione non fa altro che alimentare il nostro terrore e la corsa al condizionatore diventa obbligo per molti. Ma attenti ad usare questa benedetta invenzione nel modo migliore, altrimenti ne avrete danno.

Quando comprate un condizionatore assicuratevi che abbia anche la funzione deumidificatore, perchè spesso è l’umidità esterna quella che fa sentire di più il calore e deumidificare l’ambiente aiuta a sentire meglio i benefici del fresco che viene portato. Non portate subito la temperatura a livelli molto bassi, se non volete ritrovarvi a settembre con mal di schiena, mal di gola o mal di testa e reumatismi vari. Per rinfrescare l’ambiente basta abbassare la temperatura di 5 o 6 gradi meno di quella esterna. Di notte, invece, portatelo quasi a temperatura esterna. Il corpo quando riposa si affatica di meno e soffre meno il caldo. Ricordate inoltre che i virus vivono meglio negli ambienti freddi e che il freddo abbassa le difese immunitarie del nostro corpo, per cui si va incontro a raffreddori o infezioni respiratorie.
Abbiate cura della manutenzione del macchinario, soprattutto facendo pulire i filtri periodicamente. I filtri del condizionatore infatti trattengono batteri e microbi di ogni genere, che poi “rimandano” nell’aria che respirate. Se soffrite di allergia assicuratevi che siano sempre pulitissimi, oppure rinunciate del tutto e …. passate al ventilatore!

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico