Home » Benessere » Come proteggere i medicinali dal caldo

Come proteggere i medicinali dal caldo

Oggi in alcune zone d’Italia si registrano 35° sulle coste, il che significa che si superano i 40° nelle aree interne e nelle valli. Il gran caldo di questi giorni, che ormai abbiamo imparato ad affrontare con tanti buoni consigli, può però minare anche alcuni oggetti di casa: cd, dvd, pendrive ma anche medicinali.

Preservare le medicine da temperature come queste è fondamentale per evitare che, tra qualche settimana, ci troviamo ad assumere inconsapevolmente un prodotto avariato e dunque pericolosissimo. Se il medicinale va conservato in “luogo fresco e asciutto” mettetelo dentro il frigorifero oppure dentro un contenitore termico se siete in viaggio. Se dovete comperare un medicinale in questo periodo, scegliete sempre capsule o pillole rispetto alla versione liquida, in quanto sopporta meglio lo sbalzo termico.

Non confondete le confezioni o i foglietti delle indicazioni e evitate di portare le pillole con voi nel classico “portapillole”. Se siete in viaggio portate le medicine sempre nei bagagli a mano, possibilmente protetti dal sole. In caso di esposizione a fonti di calore controllate se l’aspetto o la consistenza del medicinale sono cambiati, incluso il colore. Evitate di prendere medicine che abbiano cambiato caratteristiche o parlate col medico per farvi dire esattamente se quelle anomalie siano frutto di avaria del prodotto o se si possa ancora assumere senza pericoli.

admin

x

Guarda anche

Mente e corpo: vive più a lungo chi ha “carattere”

TESTARDI E DETERMINATI, ecco come sono i soggetti che campano cent’anni! Lo rivela uno studio ...

Condividi con un amico