Home » Benessere » Combattere le infiammazioni …. con l'incenso!

Combattere le infiammazioni …. con l'incenso!

C’è uno studio interessante, al momento in atto, sulle proprietà benefiche della resina estratta dall’albero di Boswellia. Se credete di non conoscerla, vi sbagliate … stiamo parlando dell’incenso! Proprio quella profumatissima sostanza che bruciamo, in forma di bastoncini, per cambiare l’aria di casa o quella pungente fragranza che ci stordisce durante le cerimonie in chiesa. Ma che forse nasconde un lato molto più utile.

L’università tedesca del Saarbrücken sta infatti conducendo delle ricerche sull’incenso, secondo come viene considerato in Oriente, e cioè non soltanto come profumazione ma anche come elemento curativo anti infiammatorio. A quanto pare, gli acidi emessi da questa resina sono in grado di contrastare le proteine che entrano in gioco durante le reazioni infiammatorie, in modo particolare un enzima -chiamato E2 -che è responsabile della sintesi della prostaglandina, uno dei mediatori della risposta infiammatoria.

Gli acidi emessi dall’incenso intervengono su questo enzima, bloccandolo e riducendo così la reazione e l’infiammazione. Lo studio ha già individuato i tipi di resina boswelica in grado di portare avanti questo processo di contrasto, scoprendo che non tutti posso farlo. Ci vorranno ancora anni per arrivare a una conclusione dello studio e per valutare tutti gli elementi osservati. A questo proposito, i ricercatori lanciano un appello: proteggiamo queste piante, ormai in via di estinzione, perchè altrimenti presto non avremo più nè il gradito profumo di casa nostra nè una soluzione alle infiammazioni.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico