Home » Benessere » Domani, alla Giornata per l'Epatite, presentazione di PATH B

Domani, alla Giornata per l'Epatite, presentazione di PATH B

Si celebra domani in tutto il mondo la Giornata per la Sensibilizzazione all’Epatite, la malattia che forse uccide più del cancro e dell’AIDS. Infatti, sono 350-400 milioni i portatori cronici del virus HBV nel mondo (700.000 in Italia) e la prevenzione, così come l’informazione sulla cura, è fondamentale.

Per far questo, domani sarà presentata l’iniziativa PATH B, che giocando con il suono delle parole crea il doppio significato di Epatite B e percorso (path) con la B. In poche parole si tratta di un diario personale che ogni malato è invitato a tenere, monitorando con gesti semplici ma precisi, tutto il processo della malattia nella sua versione cronica. Un’idea nata per gli ammalati ma che viene utile anche ai medici e gli infermieri, che potranno così seguire meglio l’epatite, incrociando il proprio “diario” con quello dei pazienti.

E’ un modo per responsabilizzare le persone che spesso, vedendo la cronicità della malattia, la prendono “sottogamba” e non si applicano sulle terapie. Ma una epatite trascurata, anche se cronica, può evolvere in cirrosi e cancro nel 20-30% dei casi, comunque. Seguire ogni trasformazione del corpo, dei sintomi e del problema con appunti meticolosi serve a capire quando le cose peggiorano, perchè peggiorano e come fare a porvi rimedio. Con l’aiuto del medico e dei suoi stessi appunti meticolosi.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché le diete esagerate fanno male

Gli americani le chiamano “Crash Diet” e sono quelle diete super ferree, super intensive, che ...

Condividi con un amico