Home » Benessere » Sclerosi Laterale Amiotrofica: e se la causa fossero i pesticidi?

Sclerosi Laterale Amiotrofica: e se la causa fossero i pesticidi?

Ufficialmente, la SLA è ancora classificata come “malattia rara” perchè colpisce una persona su 100.000 ogni anno. Eppure questa malattia – che provoca il progressivo indebolimento e atrofizzazione dei muscoli- ha fatto una strage nel mondo del calcio, con 50 giocatori (su 30.000) colpiti e 39 deceduti.

Le cause sono ancora sconosciute, ma l’alta incidenza tra i calciatori ha fatto supporre per molto tempo che la causa fossero i tanti traumi di gioco (inclusi gli innocui colpi di testa) che coinvolgevano il cranio e il cervello. Ora, però, si sta virando verso un’altra ipotesi. E ciò dopo aver scoperto che la Sclerosi Laterale Amiotrofica ha un’alta incidenza anche tra i lavoratori della terra … contadini, allevatori, produttori.

Si pensa, quindi, che sia colpa dei pesticidi e dei tanti prodotti chimici (anche fertilizzanti) che si usano spesso nelle campagne oppure sui campi di calcio per mantenere l’erba viva e in salute. E’ questo infatti l’unico fattore che hanno in comune queste due categorie di persone, ciò che collega i loro lavori: il contadino respira pesticidi e prodotti chimici mentre cura i suoi campi, i giocatori quando si allenano o giocano sull’erba dello stadio. Partendo da questa base, le nuove indagini forse daranno qualche risposta in più e apriranno nuove speranze per la soluzione di un male fino ad oggi inesorabile.

admin

0 Commenti

  1. Alessandro Florian

    Ci voleva tanto per arrivarci, pochi sanno del commercio illegale di pesticidi e di quanto si usano sulle erbe dei prati.

  2. Antonio Marrone

    Bene tutto quello che si dice a riguardo . Vorrei sapere se ci sono casi anche nella categoria dei cacciatori.grazie.

  3. E’ facile correlare pesticidi e sla. Il sottoscritto, agricoltore bio da oltre 30 anni,ha perso 50 alveari all’introduzione dei neonicotenoidi tra il ’99 e il 2000. Questi prodotti agiscono sul sistema neuro-sensoriale delle api come gran parte dei pesticidi figli delle applicazioni belliche di gas letali quali iprite,fosgene,ecc. Gli agricoltori sono i primi responsabili e, ovviamente, le vittime di questo sistema. Speriamo si sveglino ma dubito che faremo in tempo a notare una riconversione.

  4. La malattia molto probabilmente è causata non solo dai pesticidi usati nei campi, ma anche dai DDT domestici. Quasi tutta la gamma di prodotti insetticidi contiene sostanze che vanno a distruggere il sistema nervoso degli insetti, alcune volte in modo molto simile a quello che si verifica nelle persone affette da SLA. Se si indagasse nella storia di pazienti Sla che non siano calciatori o agricoltori, è molto probabile che si verrebbe a scoprire che questi siano stati esposti a sostanze come DDT domestici (sia spray che fornelli) cosi’ come antiparassitari per cani e gatti

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico