Home » Benessere » Se il muscolo si strappa … come curarlo e come evitarlo

Se il muscolo si strappa … come curarlo e come evitarlo

Essendo il tempo degli sport all’aria aperta e soprattutto del divertimento sfrenato (con poco o nessun allenamento), attenzione perchè potreste andare incontro ad un’esperienza poco piacevole: lo strappo muscolare.

Molto simile al dolore di una contrattura, ma molto più intenso, inizialmente può trarre in inganno e far pensare ad uno stiramento muscolare se non che la gravità della situazione salta subito all’occhio. Le fibre del muscolo infatti non si sono stirate, si sono proprio rotte, spezzate … anche con versamento di sangue all’interno. Esistono vari gradi di gravità che si possono misurare in base all’intensità del dolore e alla comparsa di edema, e anche dall’estensione del livido che rimane.

Intervenite subito con impacchi freddi, spray anti dolore e ghiaccio. Dopo di che, tenete la zona colpita dallo strappo in totale riposo per alcuni giorni, possibilmente sollevata in modo da non far andare troppo sangue nella zona ferita. Evitate qualsiasi movimento e meno che mai sport e sforzi di ogni tipo. Naturalmente sottoponetevi a visita medica e seguite i consigli che il vostro dottore vi darà, ed eventualmente usate dei farmaci anti infiammatori. Ma soprattutto, per evitare di soffrire tutto questo … prima di ogni sforzo fisico intenso, allenatevi in modo da rendere i muscoli elastici e pronti a sostenerlo.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché le diete esagerate fanno male

Gli americani le chiamano “Crash Diet” e sono quelle diete super ferree, super intensive, che ...

Condividi con un amico