Home » Benessere » Un nuovo metodo (economico) per comunicare con gli occhi

Un nuovo metodo (economico) per comunicare con gli occhi

Scrivere con gli occhi è una necessità per chi non si può muovere, per persone che sono paralizzate, o che sono vittime di una patologia come la sclerosi multipla, o che hanno le mani bloccate per qualsiasi motivo. Le prime idee per facilitare loro la comunicazione erano già state sperimentate, ma si rivelavano troppo complicate … con una persona costretta a indicare su una lavagna le lettere finchè il paziente non annuiva, lasciando capire che voleva dire proprio “A” oppure “C” oppure “Z”, e così via.

Ora sarà possibile fare questo lavoro autonomamente, grazie al computer e all’idea che viene dall’Imperial College di Londra: basta un paio di occhiali senza lenti, due telecamerine montate su e puntate verso gli occhi di chi indossa lo strumento. Le telecamere registrano la posizione della pupilla e grazie a una elaborazione informatica il sistema capisce esattamente su quale punto dello schermo il soggetto sta puntando lo sguardo.
In tal modo la persona potrà gestire il computer, scrivere, mandare le email, accedere a programmi di comunicazione visiva eccetera. Ma non solo! Il sistema tridimensionale di questo meccanismo, calcola anche le distanze e quindi potrebbe pure essere usato, in futuro, per la mobilità (per guidare auto o sedie a rotelle).
Il sistema consuma soltanto un watt di energia, e nell’insieme non comporta una gran spesa (una montatura costa pochi euro, due piccole videocamere costano sulle 30) e dunque sarebbe un bel risparmio e un vantaggio enorme per chi si sente “intrappolato” in un corpo immobile.

admin

x

Guarda anche

Retina artificiale restituisce la vista a una donna

“L’intervento più complicato che abbia mai eseguito” così esordisce il dottor Marco Codenotti dell’IRCCS San ...

Condividi con un amico