Home » Benessere » Psicologia: lavorare con l'amante va bene ma …

Psicologia: lavorare con l'amante va bene ma …

Innamorarsi sul posto di lavoro, quante volte succede davvero? E quante è solo una “scappatella” oppure un’ “avventura”? Un sondaggio condotto in tutta Europa su un totale di quasi 8000 soggetti, maschi e femmine, ha stabilito che succede. Ed è bene così.

Sono gli uomini i più convinti (Spagnoli in testa) che l’amore in ufficio faccia bene, che condividere con il partner preoccupazioni, idee lavorative e tempi di lavoro sia una spinta in più per la relazione che viene quindi facilitata e ha più possibilità di durare a lungo. Gli intervistati però mettono paletti ben precisi: attenzione, la relazione in ufficio va bene solo tra pari… mai col capo e mai con un subalterno, per evitare gelosie e invidie che porterebbero certamente alla rottura.
Esiste però un buon 23% di persone che non è d’accordo per niente, che pensa che una relazione sul posto di lavoro porta solo scompiglio. I problemi dell’ufficio verrebbero portati a casa, si finirebbe di discutere di lavoro, si comincerebbe a competere troppo e questo guasta un rapporto senza alcun dubbio. Un’idea molto condivisa dalle donne single italiane (27%) ma stranamente poco considerata dagli svizzeri ai quali, una relazione in ufficio, comunque vada, non cambia la vita … nè in bene nè in male.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico