Home » Benessere » Esiste la sindrome da "post-compleanno"?

Esiste la sindrome da "post-compleanno"?

Non è ancora entrata nel raggio di studi scientifici veri e propri, ma nel parlar comune si può dire che esiste una sorta di “sindrome da post-compleanno”, che colpisce principalmente le persone adulte, gli over 35.

Si tratta di una sorta di stato depressivo lieve che scatta la mattina dopo il giorno del proprio compleanno, quindi dopo aver vissuto ventiquattro ore da protagonisti, circondati dalle attenzioni fisiche e verbali di parenti, amici e conoscenti. Un giorno di vera importanza , accentuato ormai dall’usanza di Facebook che riempie la “bacheca” di centinaia di messaggi di auguri anche da sconosciuti.
L’indomani, quando si torna alla vita normale da semi-anonimato, per alcuni è un trauma non indifferente. Ed ecco che si registrano atteggiamenti di nervosismo, di facile tristezza e di malessere generale. Quasi gli stessi sintomi del bambino quando la mamma arriva in casa col fratellino in braccio: ma come, e io??
Una “sindrome” lieve, che passa presto non appena ci si riabitua al tran tran quotidiano, alla nostra beata normalità e al nostro anonimo angolino di mondo.

admin

x

Guarda anche

Colazione, come renderla sana e completa

Anche se in troppi spesso la sottovalutano la colazione è senza dubbio uno dei pasti ...

Condividi con un amico