Home » Benessere » Corde vocali "artificiali" made in USA: in arrivo il prossimo anno

Corde vocali "artificiali" made in USA: in arrivo il prossimo anno

Le corde vocali sono una delle parti più importanti del nostro corpo. Non certo vitali, nè fondamentali, se volete … ma sono quelle che ci permettono di esprimere quello che pensiamo. Per alcuni (cantanti, politici, attori, insegnanti) sono addirittura il principale mezzo di lavoro e salvaguardarle o recuperarle è importantissimo.

Se sono tanti i metodi per salvaguardare la salute delle corde vocali, sono ancora in fase di ricerca i metodi per “recuperarle” se vengono danneggiate da una infezione o da un tumore. Lo studio portato avanti di recente dal prestigioso MIT, l’istituto tecnologico del Massachusetts (USA) potrebbe aver trovato la soluzione migliore per questo. Al MIT, dove spesso la tecnica ingegneristica, chimica e meccanica si mette al servizio della scienza medica, sono state messe a punto le “corde vocali artificiali”.

Si tratta in realtà di uno speciale medicinale sotto forma di gel, che viene innestato sulle corde vocali danneggiate o consumate attraverso una serie di iniezioni praticate in ospedale. I test finora condotti hanno verificato che, sulle cavie animali, l’esperimento funziona e il soggetto ritrova la voce anche a livelli decenti. La sperimentazione sull’uomo è prevista soltanto a partire dal 2013 e ci vorranno alcuni anni prima di poter avere risposte definitive. Ma la strada è aperta e adesso basta soltanto seguirla e modificarla man mano che si presentano nodi da sciogliere e novità da acquisire.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico