Home » Benessere » Parkinson: l'attore Michael J. Fox torna sullo schermo

Parkinson: l'attore Michael J. Fox torna sullo schermo

Lo abbiamo conosciuto e amato nella serie “Casa Keaton” dove interpretava lo snobbissimo Alex sempre affamato di soldi. Lo abbiamo ammirato, ridendo, nella sua grande prova di recitazione nella trilogia “Ritorno al Futuro” e nella brillante commedia “Il segreto del mio successo” … finchè, giovanissimo, l’attore Michael J. Fox ha dovuto abbandonare le scene per colpa del morbo di Parkinson.

La terribile malattia che lo ha molto limitato nei movimenti, causandogli forti tremiti e impossibilità di esprimersi e di spostarsi autonomamente, sembrava aver segnato la sua vita per sempre ma lui non si è mai arreso. Ha intrapreso una lotta a 360° contro il destino, aiutando la ricerca, sostenendo gli studi sulle cellule staminali, scrivendo libri e lasciando testimonianze video sulla sua situazione.

E il tempo e la grinta pare abbiano avuto la meglio sul procedere della malattia, infatti è di pochi giorni fa la notizia del rientro di Michael J. Fox (che oggi ha 51 anni) sulle scene. Una nuova sit-com americana lo vedrà protagonista, grazie anche a un nuovo farmaco che l’attore sta assumendo e che pare riesca a controllare il tremito quanto basta per farlo muovere e parlare senza grossi problemi. Un grande atto di coraggio, un barlume di speranza per tanti malati come lui e soprattutto la conferma che la medicina, unita alla forza di volontà, può compiere miracoli.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico