Home » Benessere » Sanità: incomincia la tanto attesa "rivoluzione"

Sanità: incomincia la tanto attesa "rivoluzione"

Una rivoluzione in positivo che cambierà non soltanto il servizio sanitario reso ai cittadini ma, chissà, forse anche la situazione lavorativa di tanti medici attualmente in “esubero” un po’ in tutta Italia. E’ la nuova riforma degli ambulatori del medico di famiglia.

Niente più chiamate uniche per un solo dottore, che deve essere sempre reperibile, anche durante le ferie, ma veri e propri “studi associati” con più medici che si danno il turno per garantire in ogni momento … festivi e ferie inclusi … una assistenza competente e continua. Così semplice che ci si chiede come mai non ci si sia pensato prima! Gli ambulatori gestiti come i supermercati, con il personale che fa a turno e la garanzia del servizio continuata è un’idea ottima e importante se quel servizio si chiama SALUTE.
Ma il rinnovamento non si ferma qui. Il governo sta avviando un tavolo tecnico proprio per affrontare il discorso salute dei cittadini, in questi giorni. Si parlerà di novità importanti anche per il Servizio Sanitario Nazionale con ”norme per l’organizzazione” che comprenderanno anche regole più stringenti nel rapporto sanità-politica, soprattutto per le nomine dei dirigenti che d’ora in poi dovranno avere curriculum di comprovata competenza nel settore.

admin

x

Guarda anche

Vaccini: come superare paure dei bambini

È molto comune tra i bambini la paura di sottoporsi ai vaccini. Come è noto, ...

Condividi con un amico