Home » Benessere » In USA, creato sperma da cellule della pelle: speranze e polemiche

In USA, creato sperma da cellule della pelle: speranze e polemiche

Dall’Università di Pittsburgh, negli Stati Uniti, annunciano al mondo una scoperta potenziamente fantastica ma anche preoccupante: la creazione di sperma attivo da cellule epiteliali! Il gruppo di ricerca del dottor Charles Easley avrebbe, in poche parole, “convinto” artificialmente le cellule della pelle a trasformarsi in seme.

Si era già fatto qualcosa di simile con le cellule staminali, ma a quanto dichiarano da Pittsburgh il nuovo metodo (ricavato dalla pelle) è ancora migliore. In parole semplici, gli scienziati hanno lavorato in laboratorio -con l’aiuto di sostanze chimiche- per “mandare indietro nel tempo” il patrimonio genetico delle cellule della pelle fino a tramutarle in cellule embrionali .. Una soluzione che potrebbe risolvere il problema di tanti uomini sterili che potranno continuare così a procreare figli con i propri mezzi, ma anche una fonte di mille polemiche.

Questi spermatozoi che provengono dalla pelle, che sono stati “lavorati” ad hoc, diventeranno bambini, esseri umani manipolati artificialmente prima ancora di avere una vita in sviluppo nel seno materno. Come e peggio della fecondazione artificiale, in cui ci si limita a “mettere insieme” le cellule … qui si tratta di prendere una cellula, darle una identità del tutto diversa e creare da lì un uomo o una donna. Con quali effetti a lungo termine? Domanda alla quale bisognerà dare una risposta assolutamente.

admin

x

Guarda anche

Tablet causano ritardo nel linguaggio dei bambini

Tablet e dispositivi elettronici possono causare un ritardo nel linguaggio dei bambini. A sostenerlo sono ...

Condividi con un amico