Home » Benessere » Mente e corpo: il giardinaggio fa bene in ogni stagione

Mente e corpo: il giardinaggio fa bene in ogni stagione

Il movimento fa bene e il movimento in casa equivale a un abbonamento in palestra. Il giardinaggio fa certamente parte di questi “esercizi ginnici” che tonificano il nostro corpo gratuitamente ma è uno “sport” che non si può praticare se fuori piove o nevica. Però curare le piante fa molto bene, sia al corpo che alla mente.

Anche in inverno, dunque, la cosa migliore da fare sarebbe continuare a curare l’orto o i fiori del giardino, magari creandosi un orticello in vaso in veranda, o curando piante da appartamento. La cura dei fiori coinvolge sia il corpo che la mente e dona benessere in entrambi i casi. Il corpo è coinvolto per una serie di movimenti (piegarsi, sollevare pesi, muovere le braccia) che aiutano anche a mantenersi in forma … e la mente si rilassa, ricava soddisfazione dal fare qualcosa di utile.
Inoltre, la presenza dei fiori, con i loro colori e profumi fa bene all’umore. Lo dice più di uno studio scientifico che ha evidenziato come le persone che si dedicano al giardinaggio (dentro o fuori casa) siano più allegre, più serene, più equilibrate e più sane in generale. Anche le piante aromatiche, come menta, basilico, rosmarino e simili hanno effetti positivi sull’umore: fanno infatti sentire il soggetto tonico e ricco di energia e voglia di fare.

admin

0 Commenti

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico