Home » Benessere » Sesso: prima si fa l'amore e dopo si dice "Ti amo"

Sesso: prima si fa l'amore e dopo si dice "Ti amo"

Non a caso il 14 febbraio è San Valentino. Alcune ricerche di statistica dimostrano che ci vogliono ben 14 appuntamenti prima di decidersi a dichiarare “Ti amo!” alla persona del cuore. Forse un’esagerazione o una media un po’ gonfiata … ma di tanto non si sbaglia.

Complici anche le ricerche che ammoniscono contro il “sesso tutto e subito” (anzi, meno se ne fa meglio va la coppia durante il fidanzamento), pare che la gente si prenda del tempo prima di esporre i propri sentimenti. Una scelta saggia, se il tempo intercorso serve a riflettere, valutare, capire i pregi e i difetti propri e altrui e stabilire se l’amore è vero o se si tratta solo di una cotta. Va meno bene se i “14 appuntamenti” sono un tempo lunghissimo che ci si concede per la paura di impegnarsi seriamente in una storia!
In ogni caso, se per il primo bacio bastano due appuntamenti e per il sesso forse cinque, forse dieci, forse “mai senza velo bianco” , secondo questa ricerca, chi più chi meno ci si dichiara comunque dopo alcuni mesi dalla conoscenza e dalle prime uscite insieme. Dunque il quattordici è un numero che potrebbe benissimo rientrare nella media che ci vuole per essere certi dei propri sentimenti e rivelarli … mettendosi così in gioco completamente e per tutta la vita.

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico