Home » Benessere » Cannabis e tumori: c'è un legame con quello ai testicoli

Cannabis e tumori: c'è un legame con quello ai testicoli

L’uso della cannabis, molto discusso e contrastato da anni, potrebbe essere alla base dello sviluppo di alcuni sottotipi di tumore ai testicoli. Non è l’ennesimo allarme anti-marijuana, che effettivamente rimane classificata tra le droghe più leggere e meno “pericolose” rispetto a tante altre, ma è certamente un risultato derivato da lunghe ricerche che va considerato.

La scoperta è stata fatta all’Università della California Meridionale di Los Angeles, dopo un’attenta ricerca effettuata su giovani uomini che usavano la cannabis per vari scopi: ricreativi ma anche terapeutici, continuativi o saltuari. Non importa quanto e come si usi, ma certo è che molti di loro sviluppavano problemi ai testicoli che si trasformavano in seguito in tumore. Perchè l’uso di una droga leggera causi un problema così aggressivo al testicolo non è ancora ben chiaro e andrà studiato approfonditamente, anche perchè adesso che si va diffondendo l’uso della cannabis per motivi medici questo “ostacolo” potrebbe porre un freno anche alle terapie. Potrebbe anche trattarsi di una combinazione di cose: l’uso di cannabis in particolari ambienti e condizioni che, insieme, favorirebbero questo tipo di tumori.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico