Home » Benessere » La "fibrina", il gel miracoloso che sana il midollo

La "fibrina", il gel miracoloso che sana il midollo

Un trauma al midollo spinale è una lesione molto grave che porta tutta una serie di infermità, e soprattutto paralisi e blocchi fisici vari, che segnano la vita di una persona per sempre. Sono di quei traumi di cui si parla poco, liquidandoli nelle notizie di cronaca come “un ferito grave”. Ma sono ferite che non si rimarginano più. O -tempo passato!- non si rimarginavano.

Adesso, infatti, pare che qualcosa di concreto si possa fare. Con un’iniezione di staminali neuronali sarebbe possibile -secondo un esperimento condotto presso l’Università di San Diego- riparare i danni derivanti dal trauma al midollo spinale. Lo studio è stato condotto sui topi, ma potrebbe benissimo funzionare anche per gli umani se è vero che grazie a questa nuova sostanza le cellule immature possono formare dei “ponti” in grado di bypassare l’interruzione dovuta alla ferita.

La novità consiste nell’inglobare le cellule staminali neurali in una sorta di guaina di “fibrina”, una proteina umana, che viene in seguito mescolata con fattori di crescita e diviene un “gel”. Se si applica questo gel anche a fratture totali del midollo (come è stato fatto in questi test americani) il numero di assoni aumentava di 200 volte e si trattava di assoni più lunghi del normale. In tal modo si ricongiungevano i due estremi del midollo e si restituivano funzioni perdute al corpo. Sono in atto delle prove di questa tecnica anche su cellule umane.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico