Home » Benessere » Il medico eroe, che salva vite umane anche con la tele-medicina

Il medico eroe, che salva vite umane anche con la tele-medicina

La storia viene riportata da tanti organi di stampa, ma -per la sua stessa sicurezza- non sempre è permesso fare il nome di quest’uomo coraggioso che, nella Siria martoriata da una guerra feroce, salva 200 vite umane al giorno, senza guardare alla razza, al colore, alla religione e alla provenienza, e per questo è ricercato dall’esercito del suo Paese. In questo articolo lo chiameremo con un nome inventato: “dottor Hassan”.

Il “dottor Hassan” opera in una villa nel sud della Siria, un tempo residenza di lusso oggi tramutata in una vera e propria clinica. Deve far tutto e in poco tempo, e con mezzi di fortuna. Molto spesso rimane senza energia elettrica o senza acqua e deve riuscire a tamponare, ricucire o perfino operare in condizioni disastrose. E nonostante questo, tante persone sono uscite vive dalla sua clinica, dopo esservi arrivate in condizioni disperate.

Il “dottor Hassan” ha studiato all’estero, ma ha sempre lavorato nel suo Paese e adesso che deve affrontare questo impegno immane, senza aiuti ed in condizioni assurde, usa la “tele-medicina” per aggiornarsi e per farsi guidare. Grazie a Skype, alle email e al telefono riesce a comunicare con colleghi di prestigiose cliniche straniere e a curare la gente con i loro consigli “online”. A volte, se la corrente elettrica regge, riesce perfino ad operare i suoi pazienti con la consulenza di medici stranieri collegati online. Un miracolo della tecnologia moderna che si unisce alla sapienza medica e al coraggio di un uomo per portare salvezza in mezzo a un teatro di morte.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico