Home » Benessere » Se la bibita energetica favorisce l'alcolismo

Se la bibita energetica favorisce l'alcolismo

Le bibite energetiche, o Energy Drinks, sono delle bevande usate dagli sportivi per poter continuare a faticare senza sentire il peso della stanchezza, per mantenersi sempre vivi e attivi e chiedere al proprio corpo il massimo.

Al di là dei danni che un eccesso di consumo di tali bibite può provocare già di suo, si scopre adesso che nei locali notturni vengono servite volentieri insieme agli alcolici e i ragazzi (18-25 anni) ne fanno un uso molto ampio. Principalmente li usano per non sentirsi troppo sballati dopo aver consumato i superalcolici, infatti gli Energy Drinks contengono caffeina, ginseng e altre sostanze eccitanti che diminuiscono gli effetti della sbronza.

E’ vero quindi che mescolando alcolici e bibite energetiche si regge meglio la serata, è vero che non si rischia di andare a sbattere guidando la macchina e si mantiene l’attenzione alta quanto basta … ma così facendo si eliminano anche i postumi sgradevoli della sbronza (mal di testa, nausea, stordimento). E questo comporta certamente un incoraggiamento a bere di più. In pratica, ci si riempie di alcol senza star male. Con “buona pace” del fegato e del cuore che ne subiranno i peggiori danni a lungo andare.

admin

x

Guarda anche

Quando per farsi accettare ci si stressa a morte

Essere bravi come il fratello maggiore, essere moderni come l’amica, essere pronti a ubriacarsi come ...

Condividi con un amico