Home » Benessere » Palermo: nuovo PS Pediatrico. La città mira all'eccelleza

Palermo: nuovo PS Pediatrico. La città mira all'eccelleza

Continua il rinnovamento del capoluogo siciliano che sta cercando di darsi una direzione più credibile e competente a livello di salute e sanità pubblica. Dopo gli scandali del Giaccone e il rinnovamento e riavviamento dello stesso, ora si punta ad altre eccellenze.

E’ stato da poco inaugurato il nuovo Pronto Soccorso Pediatrico degli “Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello” (quasi un milione di euro), che promette di essere un punto di svolta per la medicina di Palermo. L’idea è quella di servire sempre di più il territorio, grazie anche ad altri punti pediatrici da aprire in altre zone, e sgravare così l’ospedale che si occuperà soltanto delle emergenze. Attrezzato con moderne tecnologie, 8 posti letto (distribuiti in due stanze di degenza), il nuovo reparto è autonomo per moltissime cose (cucina, sale visita, materiali) e dispone di personale qualificato e pronto a mettersi al servizio delle esigenze dei cittadini più piccoli.

admin

x

Guarda anche

Mente e corpo: vive più a lungo chi ha “carattere”

TESTARDI E DETERMINATI, ecco come sono i soggetti che campano cent’anni! Lo rivela uno studio ...

Condividi con un amico