Home » Benessere » Allarme dei medici italiani: la gente si cura di meno per colpa della crisi

Allarme dei medici italiani: la gente si cura di meno per colpa della crisi

Un campione di 1.050 medici presi a caso in tutta Italia, alcune domande mirate e una serie di risposte allarmanti. Gli italiani stanno smettendo di curarsi. Lo fanno proprio alla vigilia della stagione delle influenze, lo fanno … per colpa della crisi.

Il 64% dei medici di famiglia lo dichiara con apprensione: i pazienti si rivolgono sempre meno al dottore e si curano come possono, scambiandosi le medicine, tornando ai metodi “della nonna” o semplicemente sperando che il malanno passi da solo. La percentuale di medici allarmati sale al Sud (71%), in modo particolare nelle isole, dove questa abitudine si sta radicando di più.

La cosa preoccupante è che molte persone rinunciano alla visita per non prendere permessi al lavoro, per non “dare l’idea di essere deboli e malati” e per la paura di essere sostituiti al lavoro. Il guadagno innanzi tutto e tenersi stretto il posto di lavoro che diventa sempre più raro al giorno d’oggi spinge la popolazione a trascurare la salute oppure a rivolgersi ai centri di assistenza per i poveri, dove medicine e visite vengono distribuite gratuitamente. Aumenta anche la percentuale di chi si rivolge al web per cercare soluzioni “gratis” ai propri problemi.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico