Home » Benessere » Misteriosa morte di un bambino di sei anni. Una malattia sconosciuta o disattenzione dei medici?

Misteriosa morte di un bambino di sei anni. Una malattia sconosciuta o disattenzione dei medici?

La storia ha luogo in Sicilia, a Biancavilla (provincia di Catania) dove nasce il piccolo Gabriele Galvagno. Un bambino in apparenza sano, finchè, a quattro anni di età comincia a soffrire di misteriose crisi respiratorie. Molti gli esami effettuati ma nessun indizio su cosa provochi questi attacchi.

Escluse allergie, asma e altre patologie, si continua a curare il bambino che periodicamente è vittima di questi terribili momenti. Uno, il più grave, lo riduce in coma dopo un arresto cardiaco di 15 minuti! Ma il bambino sopravvive e continua la sua lotta contro un destino avverso che però, alla fine, ha la meglio. Gabriele muore nel settembre del 2010, a soli sei anni.

Oggi i genitori vogliono riesumare la salma e analizzare a fondo tutto ciò che si può analizzare. L’impressione è che Gabriele sia stati stroncato da una malattia… ma quale? La mamma avanza il sospetto che il figlio sia stato usato come “cavia” apposta per capire di cosa si trattasse e che sia stato questo “accanimento”, oltre alla malattia in sé, a ucciderlo. Una vicenda inquietante che potrebbe sfociare anche in un classico caso di malasanità, e che comunque andrebbe chiarita una volta per tutte.

admin

x

Guarda anche

Cucina vegana? A volte è più grassa dell’onnivora

Siamo sicuri che vegano uguale salute? Non tanto. Prima di tutto perché togliendo alcune proteine ...

Condividi con un amico