Home » Benessere » Elementi di pigmentazione delle fave come anti-tumorali

Elementi di pigmentazione delle fave come anti-tumorali

Una nuova arrivata, nel panorama delle cure mediche su base naturale, è la fava. Il noto ortaggio, infatti, avrebbe proprietà anti-tumorali molto interessanti, secondo quanto dichiara l’Unviersità Charles Sturt (Australia) che ne ha studiato i benefici.

Alla base degli effetti anti-tumorali, oltre agli antiossidanti ormai conosciuti, ci sono anche alcuni agenti che danno colore al frutto o alla pianta, i composti fenolici. Nel caso delle fave, questo beneficio si ritrova principalmente nelle varietà Fava Nura e nella Fava Rossa.

Il test ha previsto la somministrazione di estratti di questi elementi della fava a persone malate di tumore e si è visto che -particolarmente su 5 tipi di tumore- questi avevano un effetto quasi immediato, riducendo di molto la proliferazione delle cellule malate. Si tratta del tumore alla vescica, di quello allo stomaco, al fegato, al colon e della leucemia. Gli studi stanno andando avanti per cercare di stabilire conferme ancora più definite e poter iniziare a usare le fave in una vera e propria terapia mirata.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico