Home » Benessere » Chiacchierate "ipnotiche" per superare la paura del dentista

Chiacchierate "ipnotiche" per superare la paura del dentista

Quanti di voi hanno paura del dentista? Magari non tutti, ma tanti. Una paura che non si spiega, considerato che le azioni del dentista non portano nessun rischio della vita e soprattutto, oggi come oggi, non portano nemmeno dolore con tutti i farmaci sedativi che ci sono. Ma ancora per molti quella poltrona è un trauma.

C’è gente che per evitarla trascura i malanni ai denti al punto da rovinarsi e da porvi rimedio solo quando è troppo tardi. Per aiutare anche questi super-ansiosi, oggi molti studi dentistici ricorrono addirittura all’ipnosi. Ma attenzione, nulla di trascendentale, niente di “magico”, nessun “pendolino”.

L’ipnosi che si usa come terapia di rilassamento è soltanto un modo di parlare molto particolare. Il medico, o un esperto chiamato da lui, si mette semplicemente a parlare col paziente. Racconti, domande, inviti a replicare, ma detti con un tono di voce morbido, suadente, “incantatore” che permette alla persona di superare l’ansia ma senza mai cadere addormentato. Il medico può svolgere il suo lavoro con un paziente collaborativo e vigile, ma allo stesso tempo rilassato.

admin

x

Guarda anche

Ecco il tumore cerebrale più grande del mondo

Portare dentro il cranio una massa anomala di oltre un chilo e non saperlo! I ...

Condividi con un amico