Home » Benessere » Tumori: chi ha i capelli rossi possiede nel DNA una delle cause primarie del melanoma

Tumori: chi ha i capelli rossi possiede nel DNA una delle cause primarie del melanoma

Il melanoma è un tumore della pelle che si può, e si deve, diagnosticare per tempo. Si può fare perchè spesso si manifesta con sintomi esterni abbastanza evidenti (ad esempio, nei anomali, cambiamento di alcune macchie della pelle, ecc.). Si deve perchè è molto aggressivo e va fermato per tempo. Soprattutto in chi ha la pelle chiara. Soprattutto in chi ha i capelli rossi.

Perchè proprio i capelli rossi? Lo spiegano i test condotti su alcuni topi presso il Massachusetts General Hospital. Si trattava di topi in tutto e per tutto simili tra loro tranne per la produzione di melanina: un gruppo, infatti, produceva l’Eumelanina (tipica colorazione di chi ha i capelli scuri), l’altro gruppo invece produceva la Feomelanina, tipica dei rossi. I ricercatori hanno attivato in tutti i topi il gene associato al melanoma, un gene che solitamente -in assenza di stimoli esterni (come il sole forte, i raggi UV)- non produce la malattia. E dunque anche i topi, tenuti al riparo da tali fonti, avrebbero dovuto passare indenni dal test.

Invece, dopo qualche mese, i topi che producevano la melanina dei rossi avevano tutti il tumore, mentre l’altro gruppo registrava solo pochissimi casi. Il contro-test ha valutato il processo di manifestazione della malattia in topi dal pelo rosso ai quali, però, era stata inibita la produzione di Feomelanina. In mancanza di questo elemento, anche se stimolati, i topi NON sviluppavano il tumore. Dunque, nelle persone dai capelli rossi il pericolo è già insito nel loro DNA. Devono assolutamente proteggersi, come e più di tutti gli altri.

admin

x

Guarda anche

Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile: servono cure mirate

Ogni tre minuti nel mondo un bambino muore di cancro. In occasione della XVI Giornata ...

Condividi con un amico