Home » Benessere » Bambine sviluppate già a 6 anni. L'iper-alimentazione crea adulti precoci

Bambine sviluppate già a 6 anni. L'iper-alimentazione crea adulti precoci

Succedeva un tempo che l’organismo umano si sviluppasse secondo canoni ben precisi, dettati dalla natura, dal ritmo del sonno e dall’alimentazione. Ecco perchè un bambino diventava ragazzo solo ad una certa età e non prima, ed ecco perchè in tempi drammatici (dopoguerra, crisi, carestie) quando tali canoni venivano a mancare l’età dello sviluppo ritardava.

E’ stato così nel XIX secolo, quando la prima mestruazione appariva a 16 anni. Le cose sono un po’ migliorate nel primo Novecento per poi precipitare di nuovo dopo la II guerra mondiale. Oggi l’età del primo sviluppo, per maschi e femmine, si è notevolmente abbassata. I pediatri riscontrano casi di bambine già mestruate a 6 anni!
Il tutto pare sia dovuto alla estrema libertà alimentare, al tipo di cibi consumati e a cosa contengono. I cibi troppo grassi, i conservanti e il fatto che se ne mangino così tanti fanno sì che il corpo dei bambini raggiunga prima quel “benessere” che ne determina lo sviluppo. Ma una tale precocità è anche un segnale d’allarme. La prima mestruazione a 6 anni significa che l’adolescenza inizia intorno ai 10 anni e il problema del sesso, delle gravidanze indesiderate e degli sbalzi ormonali riguarderà sempre più le scuole elementari e medie. I genitori si facciano venire i capelli dritti per lo spavento e corrano ai ripari, regolando l’alimentazione dei loro cuccioli!

admin

x

Guarda anche

Malattie rare: sono sempre di più

Chiamiamo “malattie rare” quelle patologie che colpiscono pochissime persone al mondo (una su un milione, ...

Condividi con un amico